Bombe di Galena, occhio alla truffa!

Da un pò di tempo si trovano sui banchi di fiere e mercatini di minerali quelli che vengono comunemente venduti come ‘geodi di galena’.

Esteticamente sono molto attraenti ed i prezzi sono molto bassi, se non fosse che non sono naturali, ma artefatti dall’uomo. La galena, infatti, non cresce all’interno di geodi (come il quarzo) ma in vene rocciose.

Questi presunti ‘geodi di galena’ sono in realtà dei piccoli geodi di quarzo bianco provenienti dal Marocco (molto comuni ed economici in quella regione): la superficie esterna di questi geodi, di solito biancastra, viene ricoperta con del materiale scuro e poroso, mentre l’interno viene prima ricoperto con della colla su cui successivamente viene colata della galena ridotta in frammenti piccolissimi: una volta asciugato il tutto, l’effetto è sorprendente, soprattutto quando sono presenti stalattiti (create con piccoli bastoncini ricoperti poi dalla polvere di galena).

La Galena è la forma minerale naturale del solfuro di piombo ed è attualmente la principale fonte da cui estrarre il piombo (elemento tossico, motivo per cui è necessario prestare attenzione all’inalazione prolungata delle sue polveri), oltre che essere una preziosa fonte per l’argento.

Spero possa tornarvi utile e vi invito a condividere per diffondere informazioni chiare e corrette.

Siate sempre prudenti e acquistate solo da professionisti seri e preparati.

Se avete dubbi su qualche pietra o qualche nome strano, contattatemi senza problemi a me fa piacere 😊

Alla prossima,

Gennaro

Testo: © Gennaro Giovatore

– Se sei un utente Facebook puoi seguirmi sul mio gruppo “Gruppo di studio e condivisione sulla Gemmologia e sulla Cristalloterapia”

– Per rimanere aggiornato sul meraviglioso mondo dei minerali, delle gemme e dei cristalli puoi iscriverti alla mia  Newsletter!

Leggere Attentamente

Tutte le informazioni contenute in questo sito sono da intendersi nè a finalità terapeutiche, nè a finalità estetiche ma sono finalizzate esclusivamente per promuovere una maggiore conoscenza del mondo che ci circonda. Si declina ogni responsabilità per un uso improprio delle informazioni presenti in questo sito e si sottolinea che esse sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e che non possono sostituire in alcun caso il consiglio o il parere di un medico abilitato (ovvero un laureato in medicina, abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, psicoterapeuti, psicologi, e così via). Le pietre ed i cristalli non possono e non devono essere utilizzati al posto di un trattamento medico regolare. Si raccomanda di cercare sempre un aiuto professionale quando si presentano problemi seri o di salute.

Autore dell'articolo: Gennaro Giovatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *