Monarch Opale, bello ma…

E’ commercializzato col nome Monarch Opale, è fabbricato negli Stati Uniti ed è visivamente molto attraente.

Il Monarch Opale è un materiale artificiale che si presenta con svariate sfumature di colore, principalmente giallo, verde e blu, e con diverse venature di colore nero che richiamano le fratture casuali tipiche di alcuni Opali etiopi naturali.

Questo prodotto artificiale, sviluppato da Jim Zachery, lo stesso uomo che ha sviluppato il processo Zachery per il Turchese artificiale, è stato inizialmente commercializzato col nome Sterling Opal, mentre in alcuni siti internet, è oggi noto anche come Galaxy Opal, Monet Opal e Exodus Opal.

Per il processo di sintesi vengono utilizzate micro sfere di silice immerse in una miscela di nano-silice e diversi coloranti artificiali inseriti all’interno della miscela stessa, in modo da non far scolorire il materiale col tempo. Il tutto poi viene colato all’interno di stampi di circa 40 mm, riuscendo così a formare piastrine spesse anche 10 mm adatte al taglio e alla lavorazione, principalmente cabochon.

Sebbene la durezza di questo materiale sia leggermente superiore all’Opale naturale, è molto probabile che i laboratori più piccoli certificheranno queste pietre come naturali, trattate con riempimento di polimeri.

Spero possa tornarvi utile e vi invito a condividere per diffondere informazioni chiare e corrette.

Siate sempre prudenti e acquistate solo da professionisti seri e preparati.

Se avete dubbi su qualche pietra o qualche nome strano, contattatemi senza problemi a me fa piacere 😊

Alla prossima,

Gennaro

Testo: © Gennaro Giovatore

Photo: Jean-Claude & Ioulia Hofer

– Se sei un utente Facebook puoi seguirmi sul mio gruppo “Gruppo di studio e condivisione sulla Gemmologia e sulla Cristalloterapia”

– Per rimanere aggiornato sul meraviglioso mondo dei minerali, delle gemme e dei cristalli puoi iscriverti alla mia  Newsletter!

Leggere Attentamente

Tutte le informazioni contenute in questo sito sono da intendersi nè a finalità terapeutiche, nè a finalità estetiche ma sono finalizzate esclusivamente per promuovere una maggiore conoscenza del mondo che ci circonda. Si declina ogni responsabilità per un uso improprio delle informazioni presenti in questo sito e si sottolinea che esse sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e che non possono sostituire in alcun caso il consiglio o il parere di un medico abilitato (ovvero un laureato in medicina, abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, psicoterapeuti, psicologi, e così via). Le pietre ed i cristalli non possono e non devono essere utilizzati al posto di un trattamento medico regolare. Si raccomanda di cercare sempre un aiuto professionale quando si presentano problemi seri o di salute.

Autore dell'articolo: Gennaro Giovatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *